Rassegna del Verde, a San Sebastiano al Vesuvio si valorizzano le idee...

Rassegna del Verde, a San Sebastiano al Vesuvio si valorizzano le idee dei cittadini per ambiente e cultura

788
SHARE

sannino san sebastiano

Sono il recupero del decoro urbano ed il rilancio dello spirito ambientalista i temi che la giunta Sannino ha posto in cima alla sua fitta agenda politica. Queste le ragioni che hanno spinto l’amministrazione, appena insediatasi, a riunire tutta la cittadinanza per coinvolgerla attivamente nella realizzazione della nuova ‘Rassegna del Verde’.

Per la prima volta, infatti, l’iniziativa, non partirà in primavera ma si terrà tra settembre ed ottobre a partire da una ‘chiamata alle arti’ rivolta ai cittadini, alle associazioni, alle scuole ed a tutti gli altri soggetti territoriali pronti ad offrire il loro contributo per la propria comunità.  L’apposito avviso pubblico, deliberato dalla giunta, è disponibile sul sito del Comune ed aperto fino al 25 luglio.

“Lo spirito di volontariato anima da sempre la nostra storica rassegna – dichiara il sindaco, Salvatore Sannino  – e si ripropone anche per la questa nuova edizione che si realizza grazie al libero contributo delle associazioni attive sul territorio. Si organizzeranno per creare manifestazioni ed eventi volti a favorire la più ampia partecipazione della cittadinanza, secondo il collaudato modello di integrazione ed impegno civico tipico della rassegna”.

La realizzazione dell’iniziativa, giunta alla 37esima edizione, vede in prima linea l’Assessorato all’Ambiente e Territorio, guidato dal vicesindaco Giuseppe Panico che punta al rilancio della salvaguardia dell’ambiente e del patrimonio, in particolare attraverso una campagna di sensibilizzazione della raccolta differenziata. “Occorre lanciare un forte messaggio di civiltà sia ai nostri concittadini che a coloro che trascorrono il loro tempo libero sul nostro territorio. E’ necessario creare la consapevolezza di essere parte di una ‘comunità speciale’ che vanta uno straordinario patrimonio verde composto da oltre 3000 alberi e centinaia di aiuole. Troppo spesso, però, viene mortificato dall’inciviltà e dalle cattive abitudini di chi abbandona rifiuti per strada, in particolare carte e bottiglie che vengono depositate ovunque”.

“Il calendario completo della rassegna sarà pubblicato agli inizi di settembre e durerà fino ad ottobre – annuncia l’assessore alla Cultura, Assia Filosa  – Includerà una serie di iniziative culturali, aperte alle scuole, dedicate allo sport, al teatro, alla musica ed al cinema e distribuite sul territorio, tra le piazze e il rinnovato parco urbano. In particolare, il ‘polmone verde’ di via Panoramica si appresta a diventare una cittadella dello sport e dello spettacolo” .

L’avviso pubblico con tutte le info e la domanda per presentare le adesioni su www.comunesansebastiano.it.

SHARE

NO COMMENTS

Comments are closed.